mercoledì 30 ottobre 2013

"Lettere dal Sahara" di Vittorio De Seta: la recensione


Frutto di una gestazione produttiva assai travagliata, data la natura del tutto libera dalle leggi di mercato del progetto, Lettere dal Sahara fu presentato fuori concorso al Festival di Venezia del 2006 nonostante la lavorazione avesse avuto inizio nel 2001. L'ultima opera di Vittorio De Seta, indiscusso maestro del documentario italiano scomparso a ottantotto anni il 28 novembre del 2011, lasciò in parte perplessa la critica che attendeva con impazienza, da oltre tre decadi, il ritorno nelle sale del cineasta noto in particolare per Banditi a Orgosolo (1961) e Diario di un maestro (1972), oltre che per i dieci documentari brevi degli anni ’50 dedicati alla dura vita di pescatori, minatori e contadini del Sud Italia.

venerdì 25 ottobre 2013

"Quando sei nato non puoi più nasconderti" di Marco Tullio Giordana: la recensione


Ispirato all’omonimo libro-inchiesta della scrittrice e giornalista milanese Maria Pace Ottieri, dal quale oltre al titolo riprende poche stimolanti suggestioni legate a situazioni o figure particolari, Quando sei nato non puoi più nasconderti di Marco Tullio Giordana venne presentato con un certo successo al Festival di Cannes del 2005, dove vinse il Premio “François Chalais” (assegnato ogni anno all’opera che meglio riflette un peculiare aspetto della realtà sociale).

martedì 22 ottobre 2013

"The Grand Budapest Hotel": il primo trailer del nuovo film di Wes Anderson


The Grand Budapest Hotel è sicuramente uno dei film più attesi del prossimo anno e il primo trailer, online da giovedì scorso, ha avuto fin da subito una imponente diffusione. In poco meno di una settimana, solo sul canale Youtube della Fox Searchlight, ha ottenuto oltre un milione e mezzo di visualizzazioni. 
Composta da un cast che definire ricco è un eufemismo (Ralph Fiennes, Adrien Brody, Willem Dafoe, Jeff Goldblum, Harvey Keitel, Jude Law, Bill Murray, Edward Norton, Jason Schwartzman, Tilda Swinton, Tom Wilkinson, Owen Wilson, F. Murray Abraham, Lea SéydouxMathieu Amalric!), la nuova opera di Wes Anderson sarà ambientata nell'Europa degli anni venti del Novecento all'interno di un lussuoso hotel dove un omicidio e il furto di un importante dipinto rinascimentale scuotono la vita di una molteplicità di personaggi.

sabato 19 ottobre 2013

"The Monuments Men" di George Clooney: i due trailer originali e il trailer sottotitolato in italiano


Fin dall'esordio dietro la macchina da presa, avvenuto con Confessioni di una mente pericolosa (2002), George Clooney si è dimostrato un regista di spessore. Dopo aver confermato il proprio talento negli anni successivi firmando altre tre pellicole solide e riuscite come Good Night, and Good Luck (2005), In amore niente regole (2008) e Le idi di marzo (2011), in queste settimane l'attore, produttore e cineasta statunitense sta ultimando la post-produzione del suo ultimo lavoro: The Monuments Men.
Interpretato da un cast d'eccezione (oltre a Clooney, Matt Damon, Cate Blanchett, Bill Murray, John Goodman e il Jean Dujardin premio Oscar per The Artist) e scritto a quattro mani dallo stesso Clooney con il fido Grant Heslov, il film attraverso una commistione di dramma e commedia racconterà la storia di un'improbabile gruppo di soldati che, durante la seconda guerra mondiale, parte in missione per recuperare e restituire ai legittimi proprietari alcune importanti opere d'arte rubate dai nazisti.

mercoledì 16 ottobre 2013

Sky On Demand si arricchisce di nuove offerte


Da anni ormai Sky propone la più completa e intrigante offerta di intrattenimento presente sul mercato televisivo (attualmente, ad esempio, sono in programmazione pellicole d'autore di successo come Django Unchained di Quentin Tarantino e Il cavaliere oscuro - Il ritorno di Christopher Nolan e serie cult come Breaking Bad e The Walking Dead). Da questa settimana ci sono anche delle grandi novità: tra la possibilità di accedere ai numerosi programmi Sky On Demand e l'offerta sui nuovi abbonamenti, sembra proprio il momento giusto per abbonarsi!
Sky ha deciso di arricchire il proprio servizio Sky On Demand. Dal 14 ottobre, infatti, tutti gli abbonati Sky possono richiedere gratuitamente Sky On Demand, avendo così accesso a richiesta, in qualsiasi momento della giornata, a più di 2500 programmi. La scelta è davvero molto ampia: più di 900 film suddivisi per genere, molte serie tv e tanti programmi di intrattenimento, oltre a un gran numero di documentari, programmi per bambininews da tutto il mondo e, last but not least, la ricca offerta sportiva di Sky. Il servizio inoltre è costantemente aggiornato. Nella sezione "Scelti per te", ad esempio, Sky mette a disposizione i migliori programmi della settimana, disponibili da subito anche in alta definizione.

lunedì 14 ottobre 2013

Presentato il programma ufficiale del Festival Internazionale del Film di Roma 2013: tra le novità, "Gods Behaving Badly" di Mark Turtletaub, "Witching & Bitching" di Alex de la Iglesia, "Seventh Code" di Kiyoshi Kurosawa e un cortometraggio di Wes Anderson


Durante la conferenza stampa svoltasi presso la Sala Petrassi dell'Auditorium, stamattina è stato presentato il programma ufficiale dell'ottava edizione del Festival Internazionale del Film di Roma (8-17 novembre). Oltre ai film di punta già svelati nelle anticipazioni dello scorso mese (Her di Spike Jonze, Fear of Falling di Jonathan Demme, Dallas Buyers Club di Jean-Marc Vallée, Out of the Furnace di Scott Cooper e Hunger Games - La ragazza di fuoco di Francis Lawrence), nella sezione Fuori Concorso saranno proiettati alcuni lavori potenzialmente interessanti come Gods Behaving Badly, diretto da Mark Turtletaub (il produttore di Ogni cosa è illuminata, Little Miss Sunshine, American Life e Jack Goes Boating) e interpretato da Christopher Walken, John Turturro e Sharon Stone, Witching & Bitching di Alex de la Iglesia, che con Ballata dell'odio e dell'amore aveva vinto nel 2010 i premi per la regia e la sceneggiatura al Festival  Venezia, Snowpiercer di Bong Joon-Ho e La luna su Torino di Davide Ferrario. Sempre fuori concorso, verrà mostrato in anteprima mondiale il cortometraggio Castello Cavalcanti di Wes Anderson.

mercoledì 9 ottobre 2013

"Doc/It Professional Award 2013": selezionate le 26 opere in corsa per il premio al miglior documentario dell'anno


I 26 documentari che si contenderanno il Doc/it Professional Award 2013, premio attribuito al miglior documentario italiano dell’anno, sono stati scelti da un comitato scientifico composto da direttori di festival e giornalisti esperti del settore, a partire dagli 89 titoli candidati tramite bando di concorso. 
Ora una giuria composta da più di 100 professionisti voterà da martedì 15 ottobre a lunedì 2 dicembre i 5 migliori film finalisti, che verranno proiettati nella sezione italiana de Il Mese del Documentario.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...