martedì 30 dicembre 2014

Classifica dei migliori 20 film del 2014


Giunti ormai alla fine del 2014, vi propongo la tradizionale classifica dei 20 film che più ho apprezzato nel corso dell'ultimo anno. Dopo averci pensato un po', ho deciso di prendere in considerazione solo le opere finora uscite nei cinema italiani, escludendo dunque alcuni titoli visti nei vari festival e non ancora distribuiti. 
Alcuni titoli accolti molto positivamente dalla critica e/o diretti da autori universalmente riconosciuti, che sulla carta avrebbero potuto giocarsela per entrare in questa lista (A proposito di Davis dei fratelli Coen, Il regno d'inverno - Winter Sleep di Nuri Bilge Ceylan, Solo gli amanti sopravvivono di Jim Jarmusch, Frances Ha di Noah Baumbach, Snowpiercer di Bong Joon-ho, Adieu au langage di Jean-Luc Godard, Jimmy's Hall di Ken Loach, Maps to the Stars di David Cronenberg e Guardiani della galassia di James Gunn), non ne fanno parte per il semplice fatto che non sono ancora riuscito a vederli. Produzioni molto discusse come Interstellar e i due volumi di Nymphomaniac, invece, sono assenti per scelta. Buon 2015 a tutti!

sabato 20 dicembre 2014

A Roma il 22 dicembre l'ultima tappa del Festival di divulgazione scientifica "Quando i mondi si scontrano"


Dopo gli appuntamenti di Rieti (9 dicembre), Viterbo (10 dicembre) e Frosinone (16 dicembre), lunedì 22 dicembre si conclude a Roma, presso l'Aula Bisogno della sede centrale del CNR (Piazzale Aldo Moro, 7), il Festival di divulgazione scientifica Quando i mondi si scontrano.
La bella manifestazione, ideata e diretta da Matteo Martinelli, organizzata da Sara Sonia Acquaviva e prodotta dalla Soc. Coop. Up Arte, gode del contributo e del patrocinio della Regione Lazio, oltre che del prestigioso patrocinio del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR). Tra i sostenitori dell'appuntamento di Roma, ci sono la Ass. Cantieri Rubattino, CineCocktail, Saber Guild Roma e LudoSport International

domenica 14 dicembre 2014

European Film Awards 2014: trionfa "Ida" di Pawel Pawlikowski. "La mafia uccide solo d'estate" di Pierfrancesco Diliberto (Pif) migliore commedia; "L'arte della felicità" di Alessandro Rak migliore film di animazione


Sono stati assegnati ieri sera a Riga gli European Film Awards 2014, gli Oscar europei conferiti ogni anno dai circa 3.000 cineasti del Vecchio Continente iscritti alla European Film Academy presieduta dal grande regista Wim Wenders
Dopo il trionfo della scorsa edizione de La grande bellezza di Paolo Sorrentino, che si aggiudicò quattro premi per il miglior film, la miglior regia, il migliore attore (Toni Servillo) e la migliore fotografia (Cristiano Travaglioli), il cinema italiano è stato premiato anche quest'anno. Se Il capitale umano di Paolo Virzì è rimasto a bocca asciutta (Virzì era stato nominato per la migliore regia, Valeria Bruni Tedeschi come migliore attrice), infatti, La mafia uccide solo d'estate di Pierfrancesco Diliberto (in arte Pif) e L'arte della felicità di Alessandro Rak si sono imposti rispettivamente nelle categorie della miglior commedia e del miglior film d'animazione europei.

mercoledì 10 dicembre 2014

"Inherent Vice" ("Vizio di forma") di Paul Thomas Anderson: il secondo trailer originale, sei nuove clip e tre spot televisivi


Dopo le 39 foto dal set di giovedì scorso, ieri la Warner Bros. ha messo online un nuovo trailer di Inherent Vice (Vizio di forma), allo scopo di promuovere una serie di proiezioni speciali del film che si svolgeranno in alcune città degli Stati Uniti il 13 dicembre, il giorno successivo all'uscita in distribuzione limitata in sole 5 sale tra New York e Los Angeles.
Qui sotto potete godervi il trailer e, grazie alla segnalazione di Cigarettes and Red Vines, ben sei nuove clip tratte dal film, oltre a tre spot televisivi che stanno andando in onda in questi giorni negli USA, montati all'interno di un unico video.

domenica 7 dicembre 2014

39 nuove immagini dal set di "Inherent Vice" ("Vizio di forma"). Per la National Board of Review il film è tra i 10 migliori dell'anno: Paul Thomas Anderson si aggiudica il premio per la migliore sceneggiatura non originale


L'uscita statunitense si avvicina sempre di più (il 12 dicembre verrà distribuito in limited release) e così giovedì scorso sono state diffuse online ben 39 immagini inedite di Inherent Vice (Vizio di forma), che ritraggono molti degli attori del nutritissimo cast e lo stesso regista Paul Thomas Anderson al lavoro sul set. Venerdì, invece, l'organizzazione newyorchese National Board of Review ha inserito Inherent Vice nella lista dei 10 migliori film dell'anno, attribuendo ad Anderson il premio per la migliore sceneggiatura non originale (vi ricordo che il film è un adattamento dell'omonimo romanzo di Thomas Pynchon). A questo link potete consultare l'elenco di tutti i premi assegnati.

giovedì 4 dicembre 2014

"Inherent Vice" ("Vizio di forma"): Martin Short presenta da Jimmy Fallon una clip inedita del film di Paul Thomas Anderson


Grazie al solito Cigarettes and Red Vines, vi propongo un breve estratto inedito di Inherent Vice (Vizio di forma), in cui si dividono la scena Martin Short e il protagonista Joaquin Phoenix. Se seguite Cinemagnolie, ormai saprete tutto sul film in questione e perciò evito di dilungarmi al riguardo. 
Short, che nel settimo lavoro di Anderson interpreta uno stravagante dentista cocainomane, lunedì scorso ha presentato la propria biografia I Must Say al The Tonight Show Starring Jimmy Fallon, il noto programma statunitense del comico e conduttore televisivo Fallon in onda sulla CBS a partire dal febbraio di quest'anno.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...